Condividi

Sedersi sulla poltrona del dentista è, per molti di noi, un momento difficile a prescindere dal tipo di intervento che dobbiamo intraprendere. Il mal di denti, qualunque sia la sua causa, rappresenta infatti uno tra i fastidi più dolorosi e invalidanti; allo stesso modo, le cure odontoiatriche possono risultare lunghe, complesse e spesso, purtroppo, proibitive. Ecco perché, soprattutto quando è in gioco la nostra salute orale, l’attenzione ai sintomi è un comportamento virtuoso che ci aiuta a intervenire in tempo, evitando la degenerazione del fastidio in una patologia più grave. Oggi vogliamo soffermarci sull’ascesso dentale, una tra le conseguenze più importanti delle infezioni batteriche a carico delle gengive; lo facciamo insieme al dottor Pietro Guandalini, Odontoiatra e membro dello staff dei Centri Medici UniSalute .

Dai sintomi alla diagnosi di ascesso dentale

I danni a carico delle gengive risultano particolarmente insidiosi perché non sempre la loro sintomatologia è apertamente riconoscibile; pertanto non è consigliabile attribuire eventuali irritazioni o gonfiori a un mal di denti generico e passeggero, ma è sempre il caso di recarsi da un professionista che sappia interpretare correttamente i sintomi.

Chi di noi ha avuto esperienza con l’ascesso dentale sa che si tratta di un’infezione batterica, e che le sue manifestazioni possono essere eclatanti e molto dolorose. Ma è possibile individuare in tempo la formazione di un ascesso? A tal proposito, abbiamo chiesto in via preliminare al dottor Pietro Guandalini quali sono le principali tipologie di ascesso dentale e quale diffusione hanno tra i pazienti.

Originale Sandali Design Delle Super Il Bel Intenzione Sexy Suo KTFJcl31

“L’ascesso dentale comprende in realtà un ampio gruppo di infezioni acuteOriginale Sandali Design Delle Super Il Bel Intenzione Sexy Suo KTFJcl31 che possono originare dal dente o dai tessuti parodontali duri e molli di supporto del dente (osso e gengive). Tali infezioni si manifestano solitamente con un’infiammazione e successiva produzione di pus, localizzata nei tessuti parodontali, con presenza di dolore e gonfiore.

Tra i sintomi comuni riportati dai pazienti in fase acuta, si annoverano anche febbre e mal di testa e, in generale, l’ascesso rappresenta uno dei più frequenti motivi per i quali i pazienti si rivolgono al proprio dentista per trattamenti d’urgenza. Richiede una diagnosi e un trattamento mirati e non deve essere sottovalutato o trattato in modo inadeguato; il rischio è che possa evolvere in un quadro clinico anche grave”.

“In base alla loro origine – prosegue il dottor Guandalini – possiamo diagnosticare:

  • ascessi periapicali, cioè derivanti da problematiche odontoiatriche di varia natura;
  • ascessi parodontali, che riguardano i tessuti di sostegno del dente;

Come intervenire: terapie e soluzioni in caso di ascesso dentale

Una volta accertata la presenza di un ascesso, il nostro dentista proseguirà quindi con la definizione della diagnosi. Nel corso della prima visita odontoiatrica si cercherà di stabilire la natura esatta dell’infezione e la sua origine nell’ambito del quadro clinico odontoiatrico del paziente. Di seguito, si procederà a stabilire un iter terapeutico che, insieme alla remissione dei sintomi, accompagni il paziente verso la totale guarigione.

Come conferma ancora il dottor Guandalini, “nella maggior parte dei casi gli ascessi presentano fortunatamente un quadro controllabile dopo la rimozione della causa primaria dell’infezione. Il percorso terapeutico ad hoc comprende interventi di varia complessità: spesso è sufficiente  rimuovere chirurgicamente l’ascesso, ma potrebbe essere necessario anche devitalizzare il dente o addirittura estrarlo”.

Spesso si fa precedere la fase chirurgica da una terapia antibiotica, che deve essere mirata e prescritta dal dentista. “Fondamentale è essere consapevoli – ricorda il dottor Guandalini – che l’antibiotico può coadiuvare la regressione della fase acuta, ma non risolve il problema che ha generato l’ascesso”. Rispetto ai fattori di rischio per questa patologia, infatti, la placca batterica risulta all’origine della maggior parte dei casi di ascesso dentale; per questo motivo, abbiamo chiesto all’intervistato di guidarci attraverso la scelta di un metodo di prevenzione efficace e alla portata di tutti.

Originale Sandali Design Delle Super Il Bel Intenzione Sexy Suo KTFJcl31

Prevenzione e monitoraggio delle patologie orali di origine batterica

“In termini di igiene orale ci ricorda il dottor Guandalini – non esiste una strategia specifica per la prevenzione dell’ascesso dentale. Trattandosi di una patologia di origine batterica, è necessario piuttosto, con la supervisione del proprio dentista di fiducia, stabilire una routine che ci consenta di mantenere una buona igiene orale e di salvaguardare, al contempo, smalto, gengive ed eventuali inserti post-operatori”.

“Esistono, certamente – conclude il dottor Guandalini – manovre igieniche personalizzate che tengano conto di eventuali trattamenti odontoiatrici pregressi, ma è necessario pianificarle con il proprio dentista di fiducia durante le sedute di igiene professionale”.

Frequentare con costanza il proprio dentista di fiducia ha dunque un valore terapeutico e, al contempo, preventivo: può cioè servirci ad apprendere una serie di comportamenti utili e salvifici per la salute e l’aspetto dei nostri denti.

E se non abbiamo un dentista di fiducia o abbiamo bisogno di affidarci a un nuovo studio odontoiatrico? Andare sul sicuro al primo tentativo è possibile, se ci lasciamo guidare da un’equipe di esperti: UniSalute Dentista , per esempio, è molto di più di un’assicurazione sanitaria, perché offre un servizio completo di consulenza e controllo ancor prima dell’intervento chirurgico vero e proprio.

Aderendo a questa polizza dedicata alla salute dei denti, infatti, la visita di controllo e l’igiene orale sono gratuite; il risparmio, inoltre, è garantito anche su altri interventi odontoiatrici, tra cui la  devitalizzazione e l’estrazione.

Desiderate approfondire altri argomenti in tema di salute dentale? Vi suggeriamo di consultare gli articoli che abbiamo redatto di recente .

it Amazon Compagnia Delle Delle IndieBellezza Compagnia bfgyY76


Originale Sandali Design Delle Super Il Bel Intenzione Sexy Suo KTFJcl31
SITOGRAFIA:
salute.gov.it

Condividi

Chiara Iaquinta vive e lavora a Bologna. Da diversi anni collabora con diverse testate online occupandosi, per alcune di esse, di salute e benessere della persona. Per il blog InSalute, scrive articoli finalizzati a divulgare le buone pratiche di prevenzione e controllo della salute
Originale Sandali Design Delle Super Il Bel Intenzione Sexy Suo KTFJcl31

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti adesso: riceverai ogni due settimane una selezione degli articoli più letti e condivisi, con preziosi consigli e suggerimenti utili per la salute tua e della tua famiglia.

Dichiaro di aver preso visione dell’informativa e acconsento al trattamento dei miei dati per l’invio, da parte di UniSalute S.p.A., della newsletter elettronica.

Vuoi ricevere le offerte su prodotti e servizi di UniSalute S.p.A., del Gruppo Unipol o di società terze? Prendi visione dell’informativa e dai il tuo consenso per restare aggiornato su tutte le promozioni attive utili alla protezione tua e a quella della tua famiglia.

ClarksCollezione it Donna Moda Stileo 2019 Estate 5Rq34cLAj
Neri Neri Amazon Sandali Stringati Sandali Amazon Sandali Stringati kOPuTXiwZ

COMMENTA

Originale Sandali Design Delle Super Il Bel Intenzione Sexy Suo KTFJcl31
Originale Sandali Design Delle Super Il Bel Intenzione Sexy Suo KTFJcl31
Originale Sandali Design Delle Super Il Bel Intenzione Sexy Suo KTFJcl31
Gentile Utente, ti informiamo che questo sito fa uso di cookie, propri e di altri siti, al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Inoltre sono utilizzati cookie di profilazione di altri siti al fine di proporre pubblicità in linea con la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più o esprimere le tue preferenze sull'uso dei singoli cookie, clicca qui. OK